Segreteria organizzativa:
Dreamtour – Piazza delle Crociate, 2 – 00162 Roma

TELEFONO:           064818341

E-MAIL:           info@cardiorace.it

Image Alt

Comunicati Stampa

Roma 16 settembre 2019

Comunicato stampa

Manifestazione per sostegno a ricerca nella lotta contro morti cardiache improvvise

Roma corre per il cuore, il 28 e 29 torna CardioRace

Convegni e check-up gratuiti al Villaggio in Piazza Gentile da Fabriano,

si chiude domenica con gare podistiche tra Lungotevere Flaminio e Ponte Milvio

Roma, 16 settembre – Approfondimento scientifico: seminari e dibattiti promossi dall’Istituto nazionale per le ricerche cardiovascolari, con un convegno Ecm, nella prima giornata, sabato, per fare il punto su fattori di prevenzione e cura. Check-up: visite e controlli gratuiti per i cittadini, dall’elettrocardiogramma al controllo dei nei, passando per un massaggio fisioterapico e il corso di primo soccorso. Movimento: domenica mattina, dalle 8, gare podistiche competitive e non, dalla corsa sulla distanza delle 10 miglia (16,39 km) alla camminata di 1 chilometro per i bambini. Questo e altro ancora è CardioRace – Corri per il cuore, in programma a Roma in due giornate, il 28 e 29 settembre prossimi, in occasione della Giornata mondiale del cuore (Villaggio in Piazza Gentile da Fabriano, Ponte della Musica, info attività e iscrizioni su www.cardiorace.it).

La mission. La manifestazione,  organizzata dalla DreamCom e giunta alla quinta edizione, si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla salute del cuore, sostenendo la ricerca scientifica nella lotta contro le malattie cardiovascolari e le morti cardiache improvvise. Un aiuto concreto, grazie anche ai proventi raccolti con le iscrizioni alla corsa.

“I problemi al cuore non riguardano solo le persone anziane. Ogni anno 1000 ‘under 35′ perdono la vita a causa della morte improvvisa cardiaca e un adolescente su 100 è a rischio. Si tratta di difetti congeniti o malattie genetiche che non possono essere facilmente identificate, anche dal più bravo cardiologo, senza almeno uno screening elettrocardiografico”, spiega il prof. Francesco Fedele, presidente dell’Inrc e direttore scientifico di CardioRace.

Troppo spesso ci scordiamo di proteggere la salute del nostro cuore, specie quando è sottoposto a stress psico-fisico. Ansia, stress, fumo, dieta errata, consumo di alcolici, sono fattori di rischio in crescita, in particolare nei giovani”, aggiunge. “La prevenzione nei giovani e negli sportivi – sottolinea ancora Fedele – è spesso trascurata e ci si accorge della necessità di uno screening cardiovascolare solo quando avvengono le morti nei campi di calcio”.

I numeri. All‘edizione 2018 hanno partecipato, al convegno annuale di cardiologia, oltre 600 professionisti sanitari. La mostra espositiva ha visto la partecipazione di oltre 2.500 visitatori, mentre 1.200 sono stati i partecipanti alle gare podistiche.

 

Il percorso. La corsa parte da Piazza Gentile da Fabriano, direzione Lungotevere Flaminio (lato fiume). Si prosegue verso Ponte Risorgimento (lato destro), poi Lungotevere Oberdan (lato fiume) e Lungotevere Della Vittoria (lato fiume). E ancora: via Capoprati, Ponte Milvio, Lungotevere Thaon di Revel e si arriva di nuovo a Piazza Gentile da Fabriano.

_____________________________________________________

 

GIORNATA MONDIALE DEL CUORE
il 29 settembre 2019 ARRIVA
CARDIO RACE

LA CORSA PER LA SALUTE DEL CUORE


Troppo spesso ci scordiamo di proteggere la salute del nostro cuore, specie quando è sottoposto a stress psico-fisico. Ansia, stress, fumo, dieta errata, consumo di alcolici, sono fattori di rischio in crescita, in particolare nei giovani”, ha dichiarato il Prof. Francesco Fedele, Direttore DAI Malattie Cardiovascolari e Respiratorie presso Policlinico di Roma “Umberto I” e Presidente dell’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari, Direzione Scientifica della CardioRace. “La prevenzione nei giovani e negli sportivi è spesso trascurata e ci si accorge della necessità di uno screening cardiovascolare solo quando avvengono le morti nei campi di calcio. Il fenomeno della morte cardiaca improvvisa colpisce circa 1000 persone sotto i 35 anni ogni anno e la maggioranza sono sportivi, spesso non sottoposti nemmeno ad elettrocardiogramma. Inoltre, le donne rappresentano una categoria spesso sottovalutata dal punto di vista del rischio cardiovascolare, considerandole erroneamente “protette” rispetto agli uomini quando invece, causa il cambiamento degli stili di vita, l’incidenza di malattia cardiovascolare sta diventando simile a quella del sesso maschile. La fibrillazione atriale rappresenta un tema di grande attualità cardiovascolare e la possibilità di una diagnosi precoce e nuove frontiere terapeutiche aprono nuove prospettive, sia a livello di qualità di vita che di prevenzione delle complicanze quali gli eventi ischemici cerebrali. Un fattore di rischio cardiovascolare, spesso poco preso in considerazione, è rappresentato dalle apnee ostruttive del sonno che, oltre ad inficiare sensibilmente la qualità di vita del paziente, possono portare all’insorgenza di insufficienza cardiaca, cardiopatia ischemica e fibrillazione atriale”.

Per questo il 28 e 29 settembre 2019 apre la 5° edizione della Cardio Race, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Cuore, presso Piazza Gentile da Fabriano (Ponte della Musica) dove sarà allestito il villaggio del benessere, con controlli gratuiti del cuore, elettrocardiogramma ed ecoscopia. Durante questi 3 giorni si effettueranno vari eventi, convegni, corsi periodici per il primo soccorso e  rianimazione cardiopolmonare, e la Cardio Race: Corsa e camminata del Cuore, domenica 29 settembre 2019.

La Cardio Race si divide in gare podistiche competitive di 10 miglia (16,39 KM) e 10 chilometri, e non competitive di 5 e 10 chilometri. Da 1 chilometro la gara per i bambini. Sono attesi 1.000 runner e circa 3.000 visitatori. La quota di iscrizione alla corsa è di euro 12 e contribuisce alla prevenzione cardiovascolare gratuita e finanzia la ricerca scientifica dell’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari, Consorzio Interuniversitario che comprende 19 Università Italiane. Il Villaggio Cardio Race sarà aperto da venerdì 27 a domenica 29, dalle 10 alle 19. L’appuntamento per Cardio Race è domenica 29 settembre alle ore 8.30.

Per informazioni – www.cardiorace.it – Tel. 06. 4818341 – info@cardiorace.it